tag foto tag foto tag foto tag foto tag foto 1 news tag foto tag foto 1 news tag foto 1 tag foto 1 tag foto 15/09 tag foto 15/09 tag foto 15/09 tag foto 15/09 tag foto 22/08 A tag foto 22/08 B tag foto 22/08 C tag foto news

Apple annuncia iMac 21,5 con unità SSD e iMac Pro con nuovo processore















Del nuovo iMac 27 pollici con hardware tutto rinnovato abbiamo riferito in questo articolo: in contemporanea con questa novità Apple annuncia l’introduzione sulla gamma iMac 21,5” delle unità di archiviazione SSD (già disponibile da questa pagina di Apple Store online) e l’introduzione di un processore più potente su iMac Pro in configurazione base.
Così per la prima volta il colosso di Cupertino elimina i dischi fissi tradizionali per dotare tutti gli iMac 21,5 pollici di unità SSD più veloci. Si parte dalla capacità di 256GB per l’iMac più economico da 1.349 euro, mentre la capacità raddoppia a 256GB per i modelli superiori.



















Nel modello base è possibile sostituire l’SSD da 256GB con una unità Fusion Drive da 1TB, senza alcun sovrapprezzo. Invece sui modelli superiori a questa possibilità si aggiungono anche opzioni per SSD più capienti da 512GB oppure da 1 terabyte, rispettivamente con sovrapprezzi di 250 euro e 500 euro.
















Infine iMac Pro base ora è proposto da questa pagina di Apple Store online con il processore più potente Intel Xeon W da 10 core a 3 GHz, in precedenza proposto come opzione di configurazione a sovrapprezzo. Tutte le altre specifiche hardware della macchina rimangono invariate, incluse le opzioni di configurazioni per i processori da 14 e 18 core. Stranamente su questa macchina professionale Cupertino non ha introdotto l’opzione per il rivestimento nanotexture dello schermo, disponibile invece sul nuovo iMac 27 pollici.

Via macitynet.it

Nessun commento

Powered by Blogger.