tag foto 22/08 A tag foto 22/08 B tag foto 22/08 C tag foto news tag foto tag foto 1 news tag foto 1 tag foto 1C tag foto 1A tag foto 1B tag foto 2 tag foto 3

Usa: guasto all’app per piani di volo sull’iPad, decine di voli a terra

American Airlines ha introdotto in cabina i tablet dal 2013 per sostituire i manuali tradizionali e le carte














Decine di voli della American Airlines sono rimasti a terra per un bug nell’applicazione per iPad utilizzata dai piloti per mettere a punto i piani di volo. La compagnia dal 2013 ha introdotto in cabina i tablet Apple, dotati di un’app che sostituisce i manuali tradizionali e le carte, permettendo un risparmio stimato di oltre un milione di euro di carburante ogni anno.

La compagnia americana, scusandosi per il disagio arrecato ai passeggeri, ha annunciato che sta verificando le cause del malfunzionamento dell’applicazione FliteDeck, sviluppata dalla Jeppesen, gruppo Boeing. «Alcuni nostri voli ieri sera hanno avuto un problema con il software dell’applicazione sugli iPad dei piloti», ha riferito alla Bbc un portavoce della compagnia, «in alcuni casi, i voli sono rientrati al gate per accedere alla connessione wi-fi e risolvere il problema», stampando i piani di volo.

L’American Airlines non è l’unica compagnia ad aver sostituito con gli iPad le 3mila pagine di manuali cartacei in dotazione ai piloti: anche la United Airlines utilizza i tablet Apple, Delta ha scelto i Surface della Microsoft e presto si aggiungeranno British Airways e Ryanair. Oltre a eliminare i 16 chili di documenti dalle valigie dei piloti, l’applicazione permette di ridurre i tempi di preparazione e di aggiornamento dei piani di volo. 

Via lastampa.it

Nessun commento

Powered by Blogger.