tag foto tag foto tag foto

iPhone 14 Pro Max: il nostro unboxing

ll grande giorno arrivato, il nuovo iPhone 14 Pro Max finalmente disponibile, queste le nostre prime impressioni con il top di gamma della casa di cupertino.

 
 
La prima novità importante, il cambiamento più significativo che riguarda il nuovo modello, rappresenta la  "Dynamic Island”, una notch ridisegnata, che cambia per forma in base alle attività presente in quel momento sull’iPhone. Una porzione del display rivoluzionato , sempre attivo con la possibilità di mostrare informazioni delle varie app in background, un esempio su tutti la musica o le varie indicazioni della mappe durante la navigazione, oppure lo stato di ricarica del terminale.

 
 
Altra novità importante il nuovissimo processore A16 Bionic , con 4 nanometri con oltre 16 miliardi di transistor. CPU a 6 core, 2 core ad alte prestazioni che vanno a consumare il 20% in meno di energia e ancora 4 core di efficienza che invece utilizzano 1/3 della potenza dei chip concorrenti. Altro dettaglio importante la Neural Processing Unit che è qui a 16 Core, che permette di spingere sul machine learning e sull'intelligenza artificiale per i video e le foto .

 
 
Presenti nuovi sensori posteriori della fotocamera per gli  iPhone 14 Pro e 14 Pro Max. Introduzione dei sensore da 48 Megapixel, il principale il Quad Pixel apertura da f/1.78 e con una lunghezza equivalente pari a 24mm. Sette sono gli elementi della lente con un nuovo sistema id stabilizzazione ottica di seconda generazione. Presente per la prima volta nella serie Pro,  una nuova fotocamera con un sensore quad-pixel che si adatta alla foto catturata dove il sensore quad-pixel combina ogni quattro pixel in un grande quad pixel equivalente a 2,44 µm, in modo da ottenere uno scatto perfetto anche in condizioni di scarsa illuminazione e mantenendo le dimensioni della foto a 12MP. Il sensore quad-pixel permette di abilitare anche un'opzione teleobiettivo 2x che utilizza i 12 megapixel centrali del sensore per foto a piena risoluzione e video 4K senza zoom digitale. Il sensore quad-pixel porta anche dei vantaggi nelle varie attività professionali, con un ottimizzazione dei dettagli in ProRAW.




Il sensore ultragrandangolare invece è da 12 Megapixel con apertura da f/2.2 e con lunghezza focale da 13 mm , rendendo possibile di effettuare le foto Macro. Sensore da 1,4 micron che permettono un miglioramento di tre volte in condizioni di scarsa illuminazione e foto ravvicinate. Il Flash ridisegnato per una luce completamente adattiva che reagisce alla lunghezza focale delle foto.

 
Altra novità importante, riguarda la durata della batteria. Partiamo dai progressi raggiunti da Cupertino nell’ottimizzazione di iOS, il processore più efficiente insieme all’utilizzo di nuove tecnologie, vedi il nuovo processore A16 Bionic, insieme i nuovi schermi, permettono di beneficiare di una maggiore durata della batteria di iPhone 14 Pro e iPhone 14 Pro Max. Da i vari test svolti la media dei nuovi terminali porta ad un incremento di circa 2 ore in più rispetto a quella presente nell’iPhone 13 Pro Max, che ricordiamo già un anno fa era considerato l’iPhone con la migliore autonomia.


Nessun commento

Powered by Blogger.