tag foto tag foto tag foto tag foto tag foto tag foto tag foto

iPhone 13 Pro Max: il nostro unboxing.

 
Arrivato il momento dell’anno con l’arrivo del nuovo modello dell’iPhone, come avviene negli ultimi anni abbiamo deciso di acquistare il top di gamma , parliamo dell’iPhone 13 Pro Max.
 
 
Come nel suo modello precedente, non c’è niente di diverso all’interno delle confezioni , presente solo il cavetto TypeC/lightning, il classico logo adesivo della mela e la manualistica. 
 

 
Ma tornando indietro un attimo, una novità di carattere ambientale riguarda la non presenza della plastica dalle confezioni dei nuovi device, sostituito con due linguette , che permetterà ad Apple di risparmiare ben 600 tonnellate di plastica. Per la parte della confezione presente la raffigurazione del modello di iPhone nella colorazione scelta, nel nostro caso Grafite. Nella serie presentata ricordiamo che debutta il Blue Sierra per i modelli Pro, mentre per gli altri iPhone 13 e Mini sono Galassia, Rosa, Blu, Mezzanotte e Red.

Nessuna variazione delle dimensioni, solo leggermente più spessi, ma in mano non si nota, come anche il peso che in tutti i modelli risulta di 10 grammi in più.

 

 

La prima novità importante del nuovo modello, riguarda il notch, che differente a quanto riportato da alcune notizie nel corso dell’anno, risulta ancora presente ma solo più piccolo. Nessuna rivoluzione ma con i primi utilizzi del terminale, riscontriamo che il minore ingombro del notch si nota facilmente , mantenendo invariato le funzionalità del Face ID, che rimangono di altissimo livello

 

Altra novità importante riguarda il gruppo ottico, rivisti per grandezza dei tre obiettivi, sono più grandi e sporgenti , portando ad un design posteriore più grande . Anche il riquadro dove sono collocate le fotocamere, risulta più spessa, con un cambiamento visibile rispetto al modello precedente. Le fotocamere sono da 12 megapixel con una risoluzione di 4000x3000 pixel e di registrare video in 4K alla risoluzione di 3840x2160 pixel, un Aperture Size da F 1.5 + F 1.8 + F 2.8, stabilizzazione ottica e con un angolo max da 120° com uno zoom :

  • Zoom in ottico: 3x; zoom out ottico: 2x; estensione totale dello zoom ottico: 6x
  • Zoom digitale: fino a 15x


Il nuovo iPhone 13 Pro Max, ma anche il fratello minore la versione Pro, sono stati riprogettati per quanto riguarda la parte del display, che presenta il nuovo Super Retina XDR con frequenza di aggiornamento adattiva fino a 120Hz,  portando un esperienza tattile più veloce e più reattiva. Il Super Retina XDR con ProMotion, permette tramite una frequenza di aggiornamento adattiva da 10Hz a 120Hz, per frame rate veloci in base all’utilizzo dell’utente, per una migliore utilizzabilità del device senza ridurre la durata della batteria. 

Le nuove tecnologie implementate da Apple permettono di ottenere foto di livello superiore in condizioni di scarsa illuminazione, con uno zoom Ibrido 6X di nuova realizzazione e un nuovo set d’implementazioni software rivolte al pubblico “professionale”, segnaliamo:

  • Nuova modalità Macro photography
  • Nuova Cinematic mode
  • ProRes Video (4K a 30 fps disponibile solo per i tagli da 256 GB in sù )

 
Presente il sensore Lidar, molto apprezzato nella versione precedente. 

Altro aggiornamento, che come ogni anno avviene nella nuova linea di device di cupertino riguarda il cuore dell’iPhone, parliamo dell’Apple A15 Bionic :

  • Nuova CPU 6‑core con 2 performance core e 4 efficiency core
  • Nuova GPU 5-core
  • Nuovo Neural Engine 16-core

con prestazioni più veloci e coprocessore touch sempre attivo, progettato su misura per le funzionalità con iOS 15, con un netto miglioramento che rende più veloci e gesti reattivi come animazioni e le varie attività come gameplay.

Queste le principali caratteristiche del nuovo iPhone 13 Pro Max, altre prove verranno effettuate nel corso delle prossime settimane.

Nessun commento

Powered by Blogger.