tag foto news tag foto tag foto 1 news tag foto 1 tag foto 1C tag foto 1A tag foto 1B tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6

Apple Watch in uscita a maggio, prezzo in Italia, modelli e caratteristiche tecniche

Ecco i prezzi e le versioni di Apple Watch, lo smart watch del colosso californiano in arrivo prossimamente in Italia







Apple Watch si appresta a debuttare in Europa ed in altri Paesi del mondo. L'orologio tecnologico dell'azienda di Cupertino è pronto ad arrivare sul mercato, dopo diversi mesi di attesa. La presentazione, come molti sapranno, si è svolta ormai molto tempo addietro, ma solo da questo mese di aprile ci sarà la disponibilità all'acquisto. Inizialmente sarà venduto solamente in alcuni Stati, dopodiché giungerà altrove. L'Italia, sfortunatamente, non sarà uno dei Paesi a riceverlo per primo, ma secondo le ultime indiscrezioni, parrebbe che l'uscita non sia molto distante. Prima di andare a scoprire maggiori dettagli e vedere quelli che sono i prezzi di ciascuna delle versioni disponibili, andiamo a ricapitolare in modo generico quelle che sono le specifiche tecniche.

ADVERTISEMENT

Apple Watch: scheda tecnica dello smartwatch disponibile in molteplici combinazioni

I modelli tra cui l'utente ha modo di scegliere sono prettamente tre, ma è poi possibile optare per diversi cinturini che rendono personalizzato il device di Apple. Troviamo il modello Apple Watch Sport, la versione più economica dotata di cassa in alluminio anodizzato di color argento o grigio siderale, che a sua volta si divide nella versione con schermo da 42 millimetri ed in quella da 38 millimetri. C'è poi il modello Apple Watch classico, dotato di cassa in acciaio inossidabile con loop in maglia o in pelle, bracciale a maglie oppure cinturino tradizionale molto eleganti; anche in questo caso sono disponibili due dimensioni differenti, che equivalgono a 1,5" e 1,3". Infine, troviamo il modello Apple Watch Edition, sicuramente il più expensive della gamma, dato che è dotato di cassa in oro giallo o rosa da 18 kt. Il cinturino, in questo caso, è di tipo classico ma di pregevole fattura, con nuances varie da poter abbinare, mentre rimangono da 42 e 38 millimetri le versioni a disposizione.
Andando più nello specifico della scheda tecnica, possiamo notare uno schermo touchscreen in Retina con Force Touch e vetro Ion-X che garantisce un'elevata protezione. I cinturini sono robusti e morbidi, specie quelli in fluoroelastomero del modello sportivo. L'Apple Watch è possibile sincronizzarlo con il proprio iPhone, così da ricevere le notifiche sul polso; inoltre, troviamo connettività Wi-Fi, Bluetooth e GPS, senza dimenticare la tecnologia NFC per pagamenti elettronici in tutta comodità. Sono poi numerose le applicazioni da poterci installare, anche se la perla è sicuramente Siri, con cui si può interagire alla perfezione.

Apple Watch: data d'uscita e costo dei tre modelli

L'uscita in Europa (Francia, Germania e Regno Unito), così come negli Stati Uniti, Giappone e Cina, è prevista per il 24 aprile 2015. L'Italia resta fuori al momento, ma i rumors che circolano in rete riferiscono che il debutto nel nostro Paese dovrebbe avvenire nel corso della prima decade di maggio. Riguardo ai prezzi, invece, Apple Watch Sport costerà 399 € nella versione da 38 mm e 449 € nella versione da 42 mm; Apple Watch avrà un prezzo a partire da 649 € (fino a 1.199 €) per il device più piccolo e da 699 € (fino a 1.249 €) per il device più piccolo. Infine, per l'Apple Watch Edition si andrà da 11.000 € (fino a 18.000 €) per la versione da 1,3" e da 13.000 € (fino a 16.000 €) per la versione da 15".

Via blastingnews.com


Nessun commento

Powered by Blogger.