iPhone curvo, immaginiamolo così ~ THE APPLE FOR YOU

sabato 7 aprile 2018

iPhone curvo, immaginiamolo così

Eccome come potrebbe essere un futuro iPhone curvo: simile ad una banana, avrebbe tanti vantaggi. Ecco quali.




Mentre la prossima line up di iPhone 2018 sembra ormai delinearsi, con tre smartphone simili ad iPhone X, due con schermo OLED e il terzo da 6,1 pollici con schermo LCD, nel futuro Apple potrebbe esserci l’iPhone curvo, immaginato nel render che proponiamo in basso, simile alla forma di una banana.
Già nei giorni scorsi Bloomberg ha ipotizzato l’arrivo di possibili iPhone con schermi curvi, ma con un’idea totalmente differente, anzi opposta, a quella dei Samsung Edge to Edge. Si è ipotizzata, infatti, una soluzione  descritta come «Un display iPhone che curva verso l’interno, gradualmente dall’alto verso il basso». Iniziano allora a fioccare in rete di come potrebbe essere iPhone curvo, e la redazione di TNW mostra anche tutti i possibili vantaggi di uno smartphone siffatto. L’estetica e la filosofia di base potrebbe somigliare a quella di LG G Flex. Anche in questo caso Apple non arriverebbe per prima, ma l’obiettivo della Mela non è mai stato essere primi, ma fare meglio.
Un iPhone con questa forma avrebbe numerosi vantaggi. Anzitutto il display sarebbe meno esposto a graffi, così come sarebbe addirittura più resistente a urti e cadute. Si impugnerebbe meglio, avrebbe dunque maggiore ergonomia, e anche con un grande schermo l’utente potrebbe facilmente utilizzarlo ad una mano. Questo perché il display curvo sulle estremità inferiori e superiori garantirebbe maggiore facilità nel raggiungere gli angoli più remoti.

Ancora, ritiene la redazione di The Next Web, un display curvo garantirebbe un’esperienza più coinvolgente per l’utente, soprattutto a livello multimediale. Il concetto riprende un po’ quello delle TV curve, che garantiscono una visione più coinvolgente allo spettatore. Stesso identico discorso potrebbe essere applicato allo smartphone, anche se con un display molto più piccolo rispetto a quello di un qualsiasi TV.
I tempi potrebbero essere maturi per la realizzazione di uno smartphone curvo di successo. In passato ci ha provato LG, senza troppa fortuna, ma Apple potrebbe farcela. Anche perché i tempi sono completamente cambiati e le possibilità di realizzare display curvi OLED è tutt’altra rispetto al passato. Già con iPhone X Apple ha dato prova di come un display può essere modellato a proprio piacimento. Insomma, l’idea avanzata anche da Nokia al MWC, dove è rinato Nokia 8810 4G, potrebbe un giorno trovare spazio anche su un iPhone di ultima generazione.

Via macitynet.it

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More