LG presenta uno smartphone che tiene lontane le zanzare ~ THE APPLE FOR YOU

domenica 1 ottobre 2017

LG presenta uno smartphone che tiene lontane le zanzare

Il produttore coreano ha lanciato sul mercato indiano un telefono che include un sistema ad ultrasuoni per scacciare i fastidiosi insetti. Ma gli esperti sono scettici













Cosa manca agli smartphone di oggi? Una batteria che duri più di due giorni e si ricarichi in pochi secondi? La possibilità di scambiare file tra piattaforme differenti senza diventare pazzi? Un display ultra-resistente che non si sfracelli se il telefono cade da 30cm di altezza? No, niente di tutto questo. Secondo LG la funzionalità che mancava era un’altra: lo zampirone digitale.

Il produttore coreano ha lanciato il modello K7i, un dispositivo Android di fascia medio-bassa con una particolarità che lo distingue da tutti i concorrenti: include un sistema ad ultrasuoni che - secondo quanto sostiene il produttore - sarebbe capace di tenere lontane le zanzare. Si chiama Mosquito Away e LG lo ha già infilato in passato nelle sue lavatrici, nelle TV e nei condizionatori.

Lo smartphone sarà disponibile solo in India, un paese in cui il problema delle zanzare anofele, portatrici della malaria, ha ancora un impatto sociale non trascurabile. In questo senso la scelta di LG, per quanto curiosa, potrebbe anche apparire sensata. Dopo la commercializzazione dei condizionatori antizanzare in Indonesia nel 2009 e successivamente in Nigeria, LG aveva sostenuto che il sistema è in grado di scacciare “il 64% delle anofele femmina che trasmettono la malaria nel corso di 24 ore”, ma non suggerisce di usarlo come solo metodo di prevenzione.

Diversi esperti sostengono però che i sistemi ad ultrasuoni come Mosquito Away non funzionano. Come spiegato alla BBC l’entomologo Bart Knols “non c’è alcuna prova scientifica” che gli ultrasuoni siano in grado di tenere lontane le zanzare.
Insomma, probabilmente la “killer feature” del K7i di LG non ammazza un bel niente. E tolto il repellente per zanzare, il telefono non offre nulla di più rispetto ad un qualsiasi smartphone mediocre: 16GB di RAM, un display da 5”, 2GB di RAM e Android Marshmallow, senza alcuna possibilità di aggiornare a sistemi operativi più recenti.

Via lastampa.it

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More