Il lancio di iPhone 7 e Apple Watch 2 ~ THE APPLE FOR YOU

mercoledì 7 settembre 2016

Il lancio di iPhone 7 e Apple Watch 2

Tim Cook: “È il nostro smartphone migliore, 120 volte più veloce del primo: un fenomeno culturale”. Niente jack audio, resistenza all’acqua, batteria più duratura e fotocamere più potenti. Ufficializzato l’accordo con Nintendo. Disponibile in Italia dal 16 settembre











 
Super Mario arriva finalmente su smartphone. E debutta su iPhone: l’annuncio lo dà Tim Cook insieme al creatore del popolare videogioco, Shigeru Miyamoto, all’inizio della presentazione del nuovo telefono Apple. Che, giunto alla decima generazione, si chiama iPhone 7, a conferma di come la matematica a volte sia solo un’opinione.

L’iPhone vale due terzi del fatturato della Mela ed è lo smartphone più venduto al mondo (un miliardo di esemplari finora). Con l’inconveniente della batteria esplosiva sul nuovo Galaxy Note 7, il suo più agguerrito concorrente, Samsung ha bruciato il vantaggio accumulato e perso - si stima - oltre un miliardo di dollari tra mancate vendite e costi per la sostituzione degli apparecchi. Ma ha anche lasciato campo libero ad Apple, che potrebbe vedere le vendite calare meno del previsto, in un mercato sempre più saturo (per il 2015 la crescita sarà del 3,1 per cento, contro il 27,8 per cento del 2014).

Com’è
A parte due nuove sfumature di nero, opaco e lucido, nel design l’iPhone 7 è simile al modello precedente, a sua volta uguale a quello dell’anno prima. Eppure le modifiche interne sono numerose e importanti. Cambia ad esempio il pulsante home, che non è più meccanico, ma simula il clic grazie a una tecnologia introdotta con l’Apple Watch. In questo modo il nuovo smartphone Apple è anche impermeabile. Nuove le fotocamere, sia quella anteriore, che arriva a 7 Megapixel, sia quella posteriore, che rimane da 12 Megapixel ma ha un sensore diverso e un’ottica migliorata con stabilizzatore d’immagine e autofocus più veloce. Sul Plus da 5,5 pollici diventano due: una con grandangolo e una con teleobiettivo, una soluzione già vista su alcuni concorrenti, come il non fortunato Lg G5. E il processore è, secondo Apple, il più potente mai visto in uno smartphone, 120 volte più veloce dell’iPhone originale.

Addio jack
L’innovazione passa per quello che non c’è, oltre che per quello che c’è, e così l’iPhone 7 perde la presa per la cuffia, che ora si collega usando il connettore Lightning. «Lo abbiamo fatto per tre motivi - spiega Phil Schiller, vicepresidente marketing Apple - primo il coraggio, poi lo spazio, quindi l’audio». Il jack cuffie di oggi, infatti, è stato introdotto da Sony nel 1964, come una variante dal modello da 6,35 mm, che risale addirittura al 1878. Distribuendo diversamente lo spazio all’interno, Apple ha dotato l’iPhone 7 di due altoparlanti stereo. Per le cuffie bisognerà così usare quelle in dotazione (ma ne arriveranno di altri marchi), l’adattatore incluso, oppure un modello bluetooth. Come le nuove Beats o gli AirPods di Apple, minuscoli auricolari supertecnologici. L’iPhone 7 e il 7 Plus saranno in vendita in Italia il 16 settembre a partire rispettivamente da 799 euro e 939 euro per le versioni da 32 GB, ma si arriva fino a 256, quindi i prezzi saliranno parecchio.

Apple Watch Series 2
Apple è oggi il secondo produttore di orologi al mondo. E rilancia con un nuovo modello (Series2), un software tutto aggiornato e una strategia di marketing riveduta e corretta. A vederlo è identico a quello attuale, solo un po’ più sottile grazie a una diversa tecnologia per lo schermo. Ha finalmente il Gps integrato per consentire rilevamenti più precisi della posizione e dei dati relativi al movimento ed è ancora più resistente all’acqua, così si può usare anche per nuotare. Cambia il processore, progettato da Apple stessa: il nuovo S2 è due volte più veloce, mentre la batteria offre il 35 per cento di potenza in più. Arriva il 16 settembre e costa 439 euro.

Il modello attuale rimane disponibile in una versione con processore aggiornato. Neanche una parola sull’Apple Watch in oro, in compenso Tim Cook ne annuncia un altro in ceramica, quattro volte più robusto dell’acciaio (costerà 1469 euro). Ma l’applauso più fragoroso è per l’arrivo del gioco Pokémon Go su Apple Watch.

Via lastampa.it

0 commenti:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More