Schermo di iPhone X difettoso, Apple mette i paletti ~ THE APPLE FOR YOU

domenica 5 novembre 2017

Schermo di iPhone X difettoso, Apple mette i paletti

Gli acquirenti di iPhone X devono tenere conto di peculiarità specifiche degli schermi OLED. Se utilizzati per un tempo prolungato, i display OLED potrebbero presentare lievi alterazioni visive. Apple spiega che è perfettamente normale.


Schermo di iPhone X difettoso? Apple mette i punti sulle “i” con un documento specifico nel quale elenca le peculiarità del display Super Retina da 5,8″, display OLED (Organic Light-Emitting Diode), forse la più caratterizzante delle componenti del telefono, un elemento che modifica anche lo sviluppo delle app.
Apple sottolinea è stato progettato per soddisfare “standard incredibilmente elevati” affermando orgogliosamente che si tratta “del migliore display OLED mai integrato in uno smartphone”, “con la miglior precisione cromatica nel settore”. Funzionalità intrinseche del sistema offrono colori calibrati con precisione per garantire una visualizzazione ottimale.La tecnologia OLED usata da Apple offre vari miglioramenti rispetto ai display OLED tradizionali all’altezza degli standard di iPhone. Senza la retroilluminazione, la tecnologia OLED emette luce attraverso ciascun pixel, consentendo così di avere un display più sottile. Il display Super Retina, per il quale Apple ha lavorato duramente con i propri fornitori, vince la sfida con i display OLED tradizionali grazie alla luminosità elevata, all’ampio supporto cromatico e alla “migliore precisione dei colori nel settore”.


Schermo di iPhone X difettoso


Poi però Apple spiega che alcuni apparenti difetti, non sono tali ma caratteristiche della tecnologia OLED mai usata su iPhone. In particolare quando si inclina il display, si potrebbero notare leggeri cambiamenti di colore e tonalità, una caratteristica propria della tecnologia OLED. Poi, se utilizzati per un tempo prolungato, i display OLED potrebbero anche presentare lievi alterazioni visive tra cui la persistenza delle immagini. In questi casi, si vede un’ombra sul display anche quando viene mostrata una nuova immagine. Ciò può verificarsi nelle situazioni più estreme, ad esempio quando viene mostrata in continuazione la stessa immagine a contrasto elevato per un tempo prolungato. La Mela afferma che il display Super Retina è stato progettato per essere il migliore del settore nel ridurre gli effetti di persistenza delle immagini dovuti alla tecnologia OLED.
Apple consiglia di eseguire sempre gli aggiornamenti di sistema, sfruttare la funzionalità di luminosità automatica (attiva per impostazione predefinita), impostare iPhone X in modo che il display venga spento quando il dispositivo non è in uso (per regolare questa impostazione basta andare in Impostazioni > Schermo e luminosità > Blocco automatico). Ultimo consiglio di Apple: cercare di non visualizzare immagini statiche alla massima luminosità per lunghi periodi di tempo. Se sfruttiamo un’app che tiene acceso il display anche non usi attivamente l’iPhone X, è possibile ridurre temporaneamente ridurre il livello di luminosità nel Centro di Controllo.

Via macitynet.it

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More