iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus: ecco i nomi dei nuovi telefoni Apple ~ THE APPLE FOR YOU

domenica 10 settembre 2017

iPhone X, iPhone 8 e iPhone 8 Plus: ecco i nomi dei nuovi telefoni Apple

I nomi dei nuovi iPhone che saranno presentati martedì sono ormai ufficiali. Li svela il codice della Golden Master di iOS 11: iPhone X sarà affiancato da iPhone 8n e iPhone 8 Plus.

iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X. Eccoli i nomi dei nuovi modelli di telefono che Apple presenterà martedì 12 settembre. Le denominazioni erano nell’aria da tempo, dopo un lungo dibattito, ma a confermarli ci sarebbe una stringa di codice scoperta dal solito Steve Troughton Smith nella altrettanto solita, per quel che è accaduto oggi, Golden Master di iOS 11.
iPhone 8 e iPhone 8 Plus saranno gli eredi di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, prendendo il posto di quello che nella logica e nella tradizione (dal lancio di iPhone 3Gs avvenuto nel 2009) sarebbero dovuti essere iPhone 7s e iPhone 7s Plus. La ragione per cui Cupertino butterà a mare una convenzione consolidata è piuttosto semplice: Apple vuole sottolineare la differenza che intercorrerà tra gli iPhone 8 e gli iPhone 7, una differenza che sarà determinata da una lunga serie di dettagli tecnici che renderanno questi dispositivi assai diversi dai modelli attualmente in commercio, non ultima il dorso in vetro e la ricarica wireless. Chiamarli iPhone 7s avrebbe corso il rischio di farli apparire solo una scialba evoluzione dell’attuale modello (che fatica a distinguersi da iPhone 6s)
















Apple chiamerà, invece, iPhone X (pronuncia “ten” e non “ics” come si sarebbe tentati di fare) il modello di punta per segnare prima di tutto una rottura tecnica con gli altri modelli che continueranno a seguire un percorso tecnico differente (molto probabilmente l’adozione dell’Oled e di alcune soluzioni come il riconoscimento del volto non debutteranno tanto presto in altri prodotti) e creare un nuovo filone “top di gamma”, trasformando anche l’attuale doppia scia (iPhone SE e iPhone) in una triplice offerta per allargare il mercato: fascia bassa, fascia media e fascia alta. In terzo luogo, il lancio di iPhone X con questo nome diventa uno strumento di marketing che vuole anche celebrare il decimo anniversario del telefono, che debuttò nel 2007. Usando un nome che agli orecchi (e agli occhi visto che la X è un carattere imponente, molto adatto a creare grafiche capaci di sopraffare la vista) degli americani, suona “glorioso” ed epico, si fornisce la sensazione che siamo di fronte a qualche cosa di eccellente, una pietra miliare.
Del resto questa politica era stata seguita anche con il lancio di Mac OS X. Allora Apple aveva deciso per questa denominazione sia per marcare il fatto che si trattava a tutti gli effetti della decima edizione del sistema operativo, sia perchè Mac OS X era un prodotto del tutto diverso, radicalmente altro, da Mac OS “classic”. Non si possono poi dimenticare gli striscioni, gli annunci pubblicitari, le magliette e i CD con la X che solitaria, essenziale, quasi severa, richiamava subito la novità cui si era di fronte.,
Infine non si deve infine escludere anche la necessità di chiarezza. Se Apple avesse introdotto quest’anno iPhone 7s e chiamato l’iPhone dell’anniversario iPhone 8, si sarebbe generata una notevole confusione con le denominazioni del 2018. iPhone 8 sarebbe stato seguito da un iPhone 8s, ma non ci sarebbe stata una denominazione appropriata per un iPhone 7s, perchè l’iPhone 8 sarebbe stato il nome dell’iPhone del 2017 e sarebbe ovviamente stato impossibile chiamarlo 9.





Ricordiamo che di iPhone X si è cominciato a sentire parlare  gennaio di quest’anno, ma successivamente è invalsa l’abitudine di chiamarlo iPhone 8. Si è tornato a parlare di iPhone X recentemente da una fonte olandese che in passato aveva azzeccato il nome dei più recenti iPad. Si è poi avuta la certezza o quasi che questo fosse il nome quando un operatore mobile, anche questo olandese, ha pubblicato la foto di una scatola, poi subito rimossa, sul suo sito.
Considerazioni sui nomi a parte, tra iPhone X, iPhone 8 Plus e iPhone 8, resta il fatto che oramai molti pezzi del puzzle stanno andando al loro posto proprio grazie all’inatteso rilascio, ancora non si è capito bene come e da chi, della Golden Master di iOS 11 che contiene una lunga serie di informazioni. E c’è il sospetto che la serie di fughe di notizie non sia finita qui…

iPhone 8 plus


 Via macitynet.it

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More