Apple studia l’orologio-cellulare che funziona anche senza iPhone ~ THE APPLE FOR YOU

sabato 5 agosto 2017

Apple studia l’orologio-cellulare che funziona anche senza iPhone

Apple potrebbe mettere sul mercato già a fine anno una nuova versione dell’Apple Watch che si connette alla rete da solo usando il 4G. Si potranno fare telefonate, usare l’orologio come dispositivo gps ed effettuare pagamenti



Un Apple watch che può fare telefonate anche senza un iPhone vicino: è la nuova scommessa del colosso di Cupertino, che già entro l’anno potrebbe lanciare una nuova versione dei suoi smartwarch, meno dipendente dal telefonino al quale attualmente l’orologio deve restare connesso in modalità wireless per poter funzionare. Per il gruppo guidato da Tim Cook potrebbe essere la chiave di volta per spingere le vendite degli Apple watch, che non sono mai decollate come gli altri apparati della Mela ed sono anche indietro rispetto ad altri dispositivi indossabili, come per esempio Fitbit (il braccialetto usato dagli sportivi). 

Secondo le indiscrezioni riportate da Bloomberg, Apple utilizzerà un modem Lte (cioè 4G) di Intel per consentire all’orologio-cellulare di connettersi alla rete. E già questa è una novità per Cupertino, visto che tradizionalmente il fornitore di chip di Apple è il colosso Qualcomm, con il quale però è scoppiata una aspra contesa legale. Una prima versione di questo orologio-cellulare era stata annunciata lo scorso anno ma è stata posticipata per i problemi di durata della batteria emersi nel frattempo, e che adesso invece sembrano risolti. Sarebbero già in via di definizione i contratti con gli operatori di telefonia per offrire il pacchetto completo: telefono-orologio- connessione, sia negli Stati Uniti sia in Europa. 

Che cosa potrà fare? Sicuramente telefonare. Poi dovrebbe avere installato un navigatore gps e un nuovo sistema operativo da gestire con i comandi vocali di Siri, potrà collegarsi alle macchine della palestra. Potrà spedire messaggi, ricevere informazioni e notizie. Ma soprattutto potrà effettuare pagamenti in iMessage, secondo quanto la stessa azienda ha spiegato a giugno illustrando il nuovo sistema operativo WatchOS 4. Ed essendo (anche) un orologio, dirà che ore sono.
 
 

0 commenti:

Posta un commento

Share

Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More